Ciao! Mi chiamo Robin e sono un Coniglio casalingo! Mi piace guardare film, serie TV e giocare ai videogiochi con i miei umani. Ho aperto questo blog per scrivere recensioni e parlarvi dei miei film, serie TV e videogiochi preferiti!

Space Jam: New Legends (Recensione) - Che succede, amico?


Space Jam New Legends Recensione
Space Jam! - Immagine presa da Google - © Warner

Come abbiamo fatto con Matrix anche oggi parleremo di un film che riporta sullo schermo personaggi che rievocano negli umani un po' meno giovani (come il mio papà) nostalgia di un tempo in cui era tutto più semplice!

Scusate, mi sono un po' distratto...


Tutti noi abbiamo visto il primo Space Jam, con Michael Jordan impegnato in una stranissima partita di basket tra il suo team (I Looney Tunes) e i cattivissimi Monstar.


Chiunque abbia visto il film negli anni '90 sa che è stato un film rivoluzionario, che ha unito per la prima volta attori in carne e ossa con cartoni animati. Onestamente è stato un film che, per quanto avesse qualche difetto, è entrato di diritto nella storia della cinematografia contemporanea.


E allora cosa ha "Space Jam: New Legends" di simile a "Space Jam"? I Looney Toons... Nient'altro.

Ma prima d'iniziare puoi guardare il trailer del film qui:

Il film ha come protagonista principale Lebron James che interpreta se stesso. Vengono mostrate le sue origini e come, per raggiungere il successo nel suo campo, abbia dovuto rinunciare a qualsiasi intrattenimento durante la sua crescita (allusione specifica ai videogiochi quando butta il suo GameBoy nella spazzatura).

Salto temporale di vari anni e scopriamo (come se non lo sapessimo già) che Lebron James è diventato il più fico di tutti, ha una casa gigante con un campo da basket che ti lancia in faccia un pallone da basket quando dici "PALLA!".


Una cosa pero' gli manca: un rapporto sereno col figlio Dom (Interpretato da Cedric Joe), che vorrebbe diventare un programmatore di videogiochi ma che è spinto dal padre a migliorare come giocatore di Basket.


La storia inizia quando Lebron James e il figlio Dom visitano gli studi della Warner Bros.

Al-G-Ritmo (interpretato da Don Cheadle), un intelligenza artificiale senziente programmata dalla Warner ha una proposta lavorativa per Lebron, che viene pero' rifiutata da quest'ultimo (la proposta in se non la ricordo ma ricordo che era fortemente banale e dimenticabile).

Dom però, al contrario del padre, apprezza l'idea di Al-G-Ritmo e proprio per questo quest ultimo rapisce entrambi e li imprigiona nell'universo Warner, per un motivo dimenticabile come la proposta di prima... Forse si è reso conto che di essere il cattivo del film e quindi deve fare il cattivo? Non lo so...

Dom rimane con Al-G-Ritmo mentre Lebron viene spedito tra i "reietti" della Warner: i Looney Toons!

Qui inizia la parte migliore del film! Vediamo un Lebron in animazione classica 2D interagire con Bugs Bunny, Lola Bunny, Duffy Duck, Titti e tutti gli altri Toons!

space jam new legends recensione lebron james bugs bunny
Ma quanto è bella questa immagine? - Immagine presa da Google - © Warner

La grafica è fantastica con un disegno moderno ma che rimanda tantissimo ai disegni originali e con animazioni davvero ben fatte. Qui, a differenza con l'originale dove sono i Looney Toons ad avere bisogno di Michael Jordan, è Lebron ad aver bisogno dei Looney Toons per formare la squadra che giocherà la partita di basket contro Al-G-Ritmo (perché una partita di basket? Boh, ho dimenticato anche questo).


E poi purtroppo arriva la partita vera e propria. Lebron torna a essere se stesso e i Toons passano da 2D a 3D. In questa parte non sono stato sicuro su cosa stessi guardando nello schermo per neanche un secondo. Azione molto confusionaria con centinaia e centinaia di personaggi dell'universo Warner accalcare la scena e disturbare il flusso del film.

space jam new legends recensione lebron james lola bunny
Un po' troppa confusione, vero? - Immagine presa da Google - © Warner

Devo dire la verità, qui il film mi ha perso totalmente... Sembrava di vedere un gruppo di cosplayer distratti guardare nel vuoto.


La partita in se è ok... Niente di eccezionale a livello di azione con cattivi dimenticabilissimi (toh, che sorpresa) e con un finale prevedibilissimo.

Ma davvero questo film è brutto come lo sto descrivendo? Si.

Scherzo. Il film sicuramente non è orrendo ma sicuramente non è un buon tributo al predecessore.

Tra le cose che mi sono piaciute sicuramente c'è l'evolversi del rapporto tra Lebron e Dom, qualcuno potrebbe definirlo banale e con un sapore di storia già vista ma io penso che un rapporto tra padre e figlio che si migliora grazie alle avversità è sempre una cosa da raccontare. In più, come ho già scritto, la parte animata in 2D è estremamente ben fatta è divertente.

space jam new legends recensione lola bunny
Ciao Lola!! - Immagine presa da Google - © Warner

Purtroppo è tutto il resto che ha non mi è piaciuto... A partire da un cattivo senza un chiaro movente fino alla confusione totale che c'e' sullo schermo durante la seconda meta' del film.


Detto ciò, volevo chiedervi... Qualcuno ha per caso il numero di Lola??? Chiedo per un amico!!


Secondo la mia opinione di coniglio casalingo Space Jam New Legends merita 2 carote su 5!

12 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti